simbolo movimento

GLI AMBULANTI SE NE STANNO ANDANDO DA FERMO.Comunicato N.6

GLI AMBULANTI SE NE STANNO ANDANDO DA FERMO.
IN PIAZZA DEL POPOLO, AL MATTINO, I COMMERCIANTI, COMINCIANO A TENERE CHIUSO I NEGOZI.
DANNI CHE RISCHIANO DI DIVENTARE IRREVERSIBILI
simbolo movimento

 

Gli ambulanti stanno lasciando Fermo ed iniziano a collocarsi, per quanto riguarda il mercato del sabato, in altri mercati nei  comuni della provincia. 

E’ quello che emerge da un sondaggio effettuato questa mattina al Campo Boario, dal Movimento 5 Stelle.

Il Movimento 5 Stelle recatosi dagli ambulanti per chiedere loro se erano favorevoli allo spostamento da piazza del Popolo, ne ha trovati presenti solo 34 su 63

cstampa6Dei 34 presenti 29 hanno risposto attraverso una raccolta firme  che vorrebbero tornare in piazza del Popolo già dal prossimo Sabato,  perché al Campo Ex Boario non recuperano nemmeno la spesa del carburante.

Di questi qualcuno ha risposto che sta meditando di recarsi anche lui il sabato in un altro comune, e i 29 che oggi non erano presenti, per non perdere la giornata del sabato, la più importante della settimana, in gran parte hanno per questo trovato una soluzione diversa. 

A questo punto il danno recato nell’aver spostato il mercato all’ex Campo Boario è molto più grave di quello che si potesse immaginare.

Il rischio è quello di far perdere ad un capoluogo di provincia il mercato settimanale, non danneggiando solo gli abitanti del centro, ma quelli dell’intera città. 

Il Movimento 5 Stelle presenterà la prossima settimana questa raccolta firme in un incontro che chiederà al Sindaco.

Lo spostamento del mercato sta creando gravi danni, anche a piazza del Popolo, ovvero al centro della città, non solo i negozi aperti hanno incassato la metà di quello che incassavano quando c’erano gli ambulanti,ma addirittura il proprietario di un Bar ha deciso di aprire solo il Sabato pomeriggio.

I pochi turisti presenti, furiosi per assenza della navetta che li avrebbe portati in piazza del Popolo, dove sono giunti a piedi, hanno trovato la piazza trasformata in un campo di pallacanestro, dove i ragazzini si allenavano per la partita del pomeriggio.

Nel frattempo c’era chi faceva notare che il campo da pallacanestro, occupando l’intera piazza, avrebbe impedito il transito di un’ambulanza.

Quei pochi cittadini intervistati dal Movimento sia in piazza sia al Campo Boario, si sono dimostrati molto insoddisfatti di una situazione che va peggiorando di sabato in sabato, con il Comune che tarda a prendere urgenti provvedimenti riguardo un “esperimento” che è fallito su tutti i fronti.